14.06.2021     12.07.2021
  Indirizzi diversi sulla carta intestata
In questo blog imparerete ad includere altri indirizzi sulla carta intestata dei vostri documenti, oltre a quelli del paziente associato, del medico di riferimento, del terapeuta e della compagnia di assicurazione.


Nel blog "Documentare (Rapporti)" vi abbiamo mostrato come creare rapporti in ePhysio. In questo blog, scoprirete quali sono le opzioni a vostra disposizione per includere indirizzi esterni nei vostri documenti e rapporti.

Quando progettate la vostra carta intestata, avete la possibilità di specificare diverse informazioni. Si può sempre scegliere tra Terapeuta/Studio, Paziente, Referente e Assicurazione del rispettivo paziente, oltre all'opzione di lasciare il campo vuoto. Nella finestra di visualizzazione, avete anche la possibilità di specificare un indirizzo diverso dalle opzioni pre-salvate. Quest'opzione è utile per inviare il documento ad altre parti, come ad esempio un responsabile scolastico di un bambino. 

Per farlo, cliccate sull'opzione "Altro indirizzo". Ora potete inserire l'indirizzo desiderato nel campo che appare.

 

Se per un documento è stato specificato un indirizzo diverso, esso sarà visibile nella visione d'insieme dei documenti.

Se si desidera inserire in un documento un indirizzo che è già stato utilizzato per un altro documento, è possibile copiare e incollare facilmente le informazioni, in modo da non doverle inserire manualmente più volte. 

Esempio: si crea un nuovo documento e si desidera inserire i dati del signor Rossi come "indirizzo diverso" nell'intestazione della lettera. Lo avete già fatto in un documento precedente. 

Per farlo, cercate la voce corrispondente nella visione d'insieme dei documenti. È possibile utilizzare anche la funzione di ricerca. 

 

Quindi, nella casella di modifica, cliccate sull'opzione "Copiare l'indirizzo". In questo modo l'indirizzo esterno indicato nel rapporto (in questo caso del signor Paolo Rossi) è stato copiato. 

Inserite le informazioni del nuovo documento nell'intestazione usando Ctrl+V oppure incollando con il tasto destro del mouse.